“Lo sai perché mi piace cucinare?”

“No, perché”?

“Perché dopo una giornata in cui niente è sicuro, e quando dico niente voglio dire n-i-e-n-t-e, una torna a casa e sa con certezza che aggiungendo al cioccolato rossi d’uovo, zucchero e latte l’impasto si addensa: è un tale conforto!”

Julie&Julia

Visualizzazioni totali

giovedì 17 agosto 2017

Torta makeup

Non sono una pasticcera, sono una "tortiera", ossia una che fa torte per il puro piacere di farle, per la famiglia e per gli amici. Adoro le decorazioni e da quando ho scoperto la pasta di zucchero le vecchie, buone torte pannose vengono in secondo piano.
Questa è la mia ultima (in ordine di tempo) torta decorata, fatta per la mia nipotina Adelaide.


Le decorazioni fatte a mano una per una (nonostante i 40° fissi)



Per il PDS ho usato la mia ricetta ormai super collaudata:

6 uova
200 gr di zucchero
200 gr di farina
1 bustina di lievito.


Io ho triplicato tutto (PDS di 18 uova)

Farcia 1: crema alla vaniglia con Oreo sbriciolati



Farcia 2: crema al cioccolato con smarties


lunedì 14 agosto 2017

Un pò di rosso in cucina: pomodorini confit.

Chi non conosce i pomodorini confit? E' una ricettina che ho scoperto qualche tempo fa e che faccio spesso, cambiando volta per volta le erbe aromatiche. 
Qualche giorno fa li ho fatte con il rosmarino... Buonissimi... 
Vi lascio la ricetta, benchè non ce ne sia bisogno.

Ingredeienti:
  • pomodori ciliegino
  • sale
  • pepe
  • zucchero di canna
  • erbe aromatiche (possibilmente fresche)
  • olio di oliva

Lavare per bene i pomodori, tagliarli a metà e disporli con la parte tagliata verso l'alto in una teglia bassa. 
Cospargere con un pizzico di sale, una macinata di pepe, qualche cucchiaio di zucchero di canna, olio ed erbe aromatiche (io questa volta rosmarino). 


Cuocere in forno caldo per 35-40 minuti. Il risultato sarà questo


venerdì 11 agosto 2017

Crema di melanzane

Ormai penso che lo sappiano tutti. Adoro le melanzane, le faccio in ogni modo. Tempo fa ho assaggiato una crema di melanzane che era stata servita con crostini che mi ha lasciata a bocca aperta. Dopo essermi "documentata" per bene in rete l'ho trovata e replicata. Tutti entusiasti. fresca e saporita. 
Vi lascio la ricetta, qualora voleste provare a farla.

Ingredienti:
  • qualche melanzana fresca
  • olio q.b.
  • sale
  • pepe
  • aglio 2 spicchi
  • peperoncino fresco (facoltativo)

Lavare e asciugare le melanzane, con una forchetta forarle in più punti e disporle su una teglia con carta forno. Cuocerle a 180° per 45-50 minuti.
Estrarle dal forno, lasciarle intiepidire qualche minuto, tagliarle a metà e con un cucchiaio prelevare tutta la polpa che andrà messa a scolare in uno scolapasta.
Farle scolare per un'ora.
Dopodichè frullarle con il pimer insieme all'aglio e all'olio e aggiustando di sale e pepe.





Versare la purea ottenuta in un piatto, mettere un altro giro di ottimo olio d'oliva e completare con peperoncino fresco.
Servire con crostini di pane.