“Lo sai perché mi piace cucinare?”

“No, perché”?

“Perché dopo una giornata in cui niente è sicuro, e quando dico niente voglio dire n-i-e-n-t-e, una torna a casa e sa con certezza che aggiungendo al cioccolato rossi d’uovo, zucchero e latte l’impasto si addensa: è un tale conforto!”

Julie&Julia

Visualizzazioni totali

giovedì 16 agosto 2012

Brownies... vero...

Dopo aver provato innumerevoli ricette di Brownies, finalmente sono riuscita ad ottenerne uno come volevo io, che non fosse troppo "zuccherato" o troppo friabile. Questo è, secondo me, quello giusto. Anzi, perfetto.

Ingredienti:
  • 200 gr di zucchero
  • 100 gr di farina
  • 175 gr di burro
  • 2 cucchiai di cacao amaro
  • 200 gr di cioccolato fondente
  • 1 bustina di lievito
  • noci sgusciate
  • 1 pizzico di sale
  • 2 uova
Preparazione:
Montare uova e zucchero. A bagnomaria far sciogliere il cioccolato spezzettato con il burro e il cacao e far intiepidire. Versare la massa di cioccolato nelle uova e mescolare con la spatola, unire la farina, il lievito e le noci tritate.
Versare in una teglia rettangolare o quadrata rivestita cn carta forno e infornare a 180° per 40 minuti.
Sfornare, far raffeddare e tagliare a quadrotti.
Con questa ricetta partecipo a Quello che mi viene super bene contest - in cucina con Meg.


2 commenti:

  1. Non c'è niente di meglio di un buon brownie supercioccolatoso!!!Ottima ricetta! Grazie! :)

    RispondiElimina

Grazie per essere passati. I vostri commenti mi rendono felice e mi invitano a fare di più e meglio. Grazie.