“Lo sai perché mi piace cucinare?”

“No, perché”?

“Perché dopo una giornata in cui niente è sicuro, e quando dico niente voglio dire n-i-e-n-t-e, una torna a casa e sa con certezza che aggiungendo al cioccolato rossi d’uovo, zucchero e latte l’impasto si addensa: è un tale conforto!”

Julie&Julia

Visualizzazioni totali

mercoledì 14 giugno 2017

Strozzapreti Astorino alla farina di castagne con porcini e fiori di zucca.



Occorrente:

funghi porcini (vanno bene anche quelli succhi, fatti rinvenire in acqua tiepida)
1 spicchio d'aglio (solo per profumare)
fiori di zucca
prezzemolo
olio
sale
pepe

Preparazione:

In una padella dai bordi bassi versare qualche cucchiaio d'olio extravergine di oliva, unire l'aglio, i funghi affettati e il prezzemolo stracciato con le mani.




A fuoco medio lasciar cuocere per15 minuti


Unire i fiori di zucca spezzettati e far appassire.




Regolare di sale e pepe e prima di spegnere il fuoco, unire qualche cucchiaio di panna da cucina per rendere tutto più omogeneo e dare cremosità.


Lessare la pasta in abbondante acqua salata, seguendo i tempi indicati sulla confezione



scolarla e versarla nella padella col condimento. Servire



Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per essere passati. I vostri commenti mi rendono felice e mi invitano a fare di più e meglio. Grazie.